OSPEDALETTO D’ALPINOLO (AV) – NON DICHIARA LA DETENZIONE DELLA SUA 7.65: DENUNCIATO DAI CARABINIERI

adsense – Responsive Pre Articolo

I Carabinieri della Stazione di Ospedaletto d’Alpinolo, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno denunciato un uomo del posto ritenuto responsabile del reato di “Detenzione abusiva di armi”.

All’esito delle verifiche emergeva che il predetto, sebbene in possesso del prescritto titolo di polizia, non aveva ottemperato all’obbligo di denunciare nei termini previsti la detenzione della pistola da lui regolarmente acquistata, tra l’altro custodita in assenza delle condizioni di sicurezza.

Alla luce delle evidenze emerse, a carico dell’uomo è quindi scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Sottoposta a sequestro sia l’arma che il relativo munizionamento.

adsense – Responsive – Post Articolo