OTTAVIANO. Scoppio e incendio in una fabbrica che produce materiale plastico. Un morto e feriti. Video

adsense – Responsive Pre Articolo

Una violenta esplosione si è verificata ad Ottaviano all’interno dell’azienda “Scudieri srl” di Ottaviano. Una fumo denso, di colore nero si è alzato in cielo e visibile da tutti i Comuni dell’area vesuviana e nolana. Sul posto i primi soccorritori e almeno sette ambulanze. L’incendio ha completamente invaso l’intero stabile dell’azienda e potrebbe aver danneggiato anche le aziende circostanti. Nello stabilimento dove si è verificata l’esplosione si producono cuscinetti per automobili. Sarebbero almeno sei le persone soccorse, tra queste si conterebbe anche di un morto. I testimoni raccontano di «un terribile boato». Chi abita nelle vicinanze asserisce di aver sentito tremare il pavimento. La società è di proprietà di Paolo Scudieri, uno degli imprenditori più in vista della Campania, con imprese dislocate sia in Europa che in Sud America.

OTTAVIANO. Scoppio e incendio in una fabbrica che produce materiale plastico. Un morto e feriti. Video OTTAVIANO. Scoppio e incendio in una fabbrica che produce materiale plastico. Un morto e feriti. Video OTTAVIANO. Scoppio e incendio in una fabbrica che produce materiale plastico. Un morto e feriti. Video OTTAVIANO. Scoppio e incendio in una fabbrica che produce materiale plastico. Un morto e feriti. Video

adsense – Responsive – Post Articolo