A.I.P.R.AS, l’associazione che promuove la ricerca sul tema della salute umana e dell’ambiente

adsense – Responsive Pre Articolo

A.I.P.R.AS.(Associazione Italiana per la Promozione delle Ricerche sull’Ambiente e la Salute umana) nasce tre anni fa dalla volontà di alcuni ricercatori dei Dipartimenti di Chimica e Biologia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II; nello specifico il dott. Armando Zarrelli e il dott. Giovanni di Fabio. L’Associazione   ha come obiettivo la promozione della ricerca sul tema della salute umana e dell’ambiente con particolare riguardo agli aspetti relativi al ciclo di vita delle sostanze chimiche.

L’AIPRAS è una ONLUS che opera solo grazie all’attività di volontari. La ricerca promossa dall’AIPRAS pone la sua attenzione su differenti aspetti della chimica per l’ambiente, delle biotecnologie e dell’ecologia. Nell’ambito della Chimica per l’ambiente, ad esempio, la ricerca è incentrata su:

– l’ individuazione di sostanze naturali utilizzabili come erbicidi ecocompatibili, valutando in particolare le interazioni allelochimiche fra specie vegetali e validazione delle proprietà fitotossiche delle sostanze in esame;

– lo studio delle trasformazioni abiotiche dei farmaci e dei prodotti per la cura delle persone in ambiente acquatico, nonché la valutazione ecotossicologica dei prodotti di trasformazione;

– l’utilizzo di specie algali quali biomasse per la produzione di biocarburanti.

Per l‘Ecologia, la ricerca riguarda:

– lo stato di salute del suolo in sistemi agricoli e forestali;

– la riqualificazione di ambienti degradati come le cave;

– la qualità dell’ambiente in relazione alla qualità dell’acqua e del cibo.

L’Aipras partecipa attivamente a manifestazioni e convegni e supporta altre Associazioni che si occupano della tutela dell’ambiente e della salute umana, inoltre mette a disposizione della cittadinanza le proprie conoscenze in campo ambientale ed indica la corretta procedura per lo svolgimento di ricerche ed analisi. Essendo una Associazione no profit, l’Aipras -attraverso la vendita di prodotti biologici (miele, vino, marmellate) e gadgets-  raccoglie fondi per sostenere la  ricerca e per  finanziare borse di studio a giovani laureati.

adsense – Responsive – Post Articolo