PARI TRA IL GESUALDO E IL SAVIANO 1960

adsense – Responsive Pre Articolo

Il Saviano 1960 consegue un pari prezioso sul campo del Gesualdo e il risultato ad occhiali di 0 a 0, rispecchia le caratteristiche di una partita combattuta, equilibrata e alterna. Nell’ultima giornata del Girone di andata i ragazzi di Mister Minichini, nonostante le assenze di Ascione ed Orefice per squalifica e l’espulsione di Manzo al 63’, portano a casa un ottimo punto. Intanto il primo pareggio del campionato, consente ai ragazzi del Presidente De Falco di meritare il titolo di Campione d’inverno del Girone C di Promozione e di portare a nove lunghezze le distanze delle inseguitrici: FC Avellino, Lions Montemileto e Solofra. Il Presidente si è complimentato con i giocatori e lo staff tecnico per l’ottimo risultato raggiunto nella prima fase del campionato. . GESUALDO 1927 – Gubitoso, Della Mura (94’ D’Auria), Fulchino, Orlando, Memmolo, Bellofatto, Starita E. (86’ Caloia), Riefoli, Arcobelli (59’ Starita C.), Jallow, Cavotta, (90’ Memoli). All.re Arnone – SAVIANO 1960 – Bardet, Manzo, Notaro (84’ Falco G.) , Ildebrante (81’ Coppola), Giannino, Sepe, Relli (70’ Falco S.), Bracale, Nucci, Falco F., Florio (94’ Orabona). All.re Minichoni. ARBITRO: Savoia di Benevento. ASSISTENTI: Romano di Benevento e Talarico di Ercolano. (Pasquale Iannucci)

adsense – Responsive – Post Articolo