Partita alla grande la Festa della Nocciola di Baiano

adsense – Responsive Pre Articolo

di Saverio Bellofatto

Una piazza viva come non è mai stata: questa è la 28° edizione della Festa della Nocciola di Baiano promossa dalla Pro Loco Baiano diretta da Felice D’Anna, orgogliosa di aver ricevuto quest’anno la denominazione nazionale di Sagra di Qualità. A differenziare la kermesse di Baiano dalle altre sagre oltre a una cucina di ottima qualità sono gli eventi e le mostre collaterali preparate con dovizia di particolari dalle decine di volontari e dalle associazioni del territorio. Quest’anno una mostra tematica sul bellissimo Parco Regionale del Partenio con immagini e didascalie di Stefano Lanziello, un red carpet dedicato alle donne vittime della violenza, uno spazio dedicato alla tradizionale festa del Maio, una mostra delle sculture di libri di Cettina Prezioso, il focus spettacolo “ Salviamo le Api” che avrà luogo domenica 15 alle ore 10,30 con la straordinaria partecipazione di Greenopoli di Giovanni De Feo e una scenografia realizzata dai ragazzi della pro loco con il riciclo della plastica, insomma un evento total green ad alto contenuto ambientalista. Che dire poi delle decine di stand enogastronomici, degli spettacoli musicali e dalla pista di ballo latino diretta dal maestro della scuola Freedance Mario Candela. Valorizzare e salvaguardare il territorio questi gli obiettivi della Pro Loco Baiano che nel programma prevede anche nella giornata di domenica visite guidate alle bellezze archeologiche e naturalistiche del baianese.

adsense – Responsive – Post Articolo