Paura su aereo Swiss diretto a Shanghai: fumo in cabina, atterraggio d’emergenza a Monaco

adsense – Responsive Pre Articolo

Brutta avventura per i passeggeri di un volo Swiss International Air Lines, diretto da Zurigo-Kloten a Shanghai in Cina. L’Airbus A340 è stato costretto a fare uno scalo tecnico nell’aeroporto di Monaco perchè del fumo usciva dalla cabina. Subito dopo il decollo, il pilota ha chiesto l’atterraggio di emergenza. Sono intervenuti i vigili del fuoco, personale dello scalo tedesco e i sanitari per verificare le condizioni dei presenti. La compagnia di bandiera ha garantito l’assistenza ai passeggeri che ripartiranno con il primo volo per la Cina. Fuoco e il fumo sono tra gli incidenti più pericolosi a bordo degli aerei, e sono quindi sempre trattati preventivamente dagli equipaggi come emergenza di alto livello, anche se successivamente si scopre che il problema è innocuo. Un atterraggio immediato è la procedura standard a meno che la fonte del fumo non possa essere localizzata e arrestata immediatamente.

adsense – Responsive – Post Articolo