“Per te papà”, una pagina Facebook ricorda l’agente suicida.

adsense – Responsive Pre Articolo

Per te papà, una pagina Facebook ricorda lagente suicida.La triste storia dell’agente di polizia penitenziaria, che prima di suicidarsi ha postato un video su you tube dedicato ai figli, ha commosso tutti. In quel video Marcello Pesiri provava a spiegare il perché di un gesto così estremo. A qualche giorno di distanza, all’uomo di Gesualdo, che prestava servizio presso il carcere di Ariano, e’ stata dedicata una pagina facebook. A farlo e’ stata la figlia. La pagina porta il nome “Per te papà”, ed e’ stata creata il 16 agosto scorso. Messaggi di amore. Ricordi di una vita insieme che non c’e’ più. In poche ore ha raccolto circa 700 mi piace.

adsense – Responsive – Post Articolo