PIF PER CIRCA 33 MILIONI DI EURO, ON. FOGLIA: “RISPOSTA DELLA REGIONE A CHI PARLA DI FONDI EUROPEI NON SPESI”

adsense – Responsive Pre Articolo

PIF PER CIRCA 33 MILIONI DI EURO, ON. FOGLIA: “RISPOSTA DELLA REGIONE A CHI PARLA DI FONDI EUROPEI NON SPESI”Il presidente della Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale della Campania, Pietro Foglia, nell’apprendere della disposta proroga al 15 novembre prossimo per gli interventi di interesse dei partenariati dei Progetti Integrati di Filiera non ancora conclusi (si tratta di 5 PIF relativi a zootecnia, ortofrutta e olio per una spesa complessiva di circa 33 milioni di euro, 17 dei quali per l’Irpinia), esprime apprezzamento all’Assessore all’Agricoltura e agli uffici competenti per aver raccolto le sollecitazioni e le preoccupazioni sia della Commissione Agricoltura che degli Enti Locali sui cui territori dovranno realizzarsi i relativi interventi. “E’ una ulteriore conferma degli impegni mantenuti dal presidente Caldoro – sottolinea l’on. Foglia –  e lo dico anche riferendomi a quanti parlano del mancato uso delle risorse europee.  La determinazione assunta riconosce l’impegnativo lavoro svolto dai partenariati da un lato e dall’altro assicura il perseguimento degli obiettivi dei progetti collettivi in questione a favore dello sviluppo rurale ed in particolare sugli interessi economici, sociali e occupazionali coinvolti.  E’ ora importante – aggiunge Foglia – che venga rispettato il termine previsto per consentire l’effettivo rilancio delle filiere olivicola, zootecnica e ortofrutticola oggetto dei PIF, in considerazione della rilevanza delle filiere. L’attuazione dei PIF, inoltre – conclude il presidente della Commissione Agricoltura -, offrirà un’ulteriore occasione di valorizzazione delle produzioni di qualità e di eccellenza dell’agroalimentare campano anche alla luce del particolare momento che la nostra regione sta vivendo”.

adsense – Responsive – Post Articolo