Pomigliano d’Arco: sicurezza ambientale, carabinieri sequestrano area di 350 mq e denunciano un 41enne

adsense – Responsive Pre Articolo

Nell’ambito dei servizi di contrasto ai roghi di rifiuti e alle condotte illecite connesse disposti dal comando provinciale di Napoli, i carabinieri della stazione di Pomigliano d’Arco insieme a quelli  della Tenenza Carabinieri di Casalnuovo di Napoli e della Stazione Carabinieri Forestali di Marigliano hanno denunciato un 41enne per il reato di smaltimento illecito e deposito incontrollato di rifiuti.
I militari hanno trovato in via Nazionale delle Puglie 56 – all’interno di un’area che in passato era di proprietà di un noto pastificio (struttura sequestrata a seguito di procedura fallimentare) – scarti ferrosi, materiale di plastica e guaine. Il piazzale di 350 metri quadrati è stata sequestrata.

adsense – Responsive – Post Articolo