Pomigliano, i lavoratori licenziati dell’Avio in protesta: “le sentenze vanno rispettate”

adsense – Responsive Pre Articolo

Scendono in piazza i lavoratori dell’Avio licenziati dopo 3 anni gridando:“L’Avio non rispetta le sentenze e non reintegra gli operai. La legge va rispettata”.  A protestare davanti ai cancelli aziendali di Pomigliano d’Arco sono Raffaele Esposito, Feliciano De Rosa, Saverio Saccardo e Raffaele Fatigato, i 4 operai che qualche settimana fa hanno ottenuto una sentenza favorevole dal giudice di Nola che ne ha chiesto l’immediato ritorno al lavoro. Lavoravano per conto della Worknet una settimana sì e una settimana no per un totale di 41 settimane in 3 anni. Adesso però più niente. Si tratta di lavoratori che hanno mediamente sui trent’anni e bimbi piccoli da sfamare. “Non stiamo qui a chiedere la carità, ma un nostro diritto. Il lavoro è dignità”.

adsense – Responsive – Post Articolo