PRATOLA SERRA. La nota del gruppo consiliare “SiAmo Pratola Serra” sul cambio del responsabile finanziario.

adsense – Responsive Pre Articolo

In un anno di amministrazione a guida Emanuele Aufiero si registra il quarto cambio del responsabile finanziario. Si dimette anche l’assessore Maddalena Capone.

La scorsa settimana, a seguito delle dimissioni del consigliere Massimo Panza, l’amministrazione comunale di Pratola Serra, procedeva ad un rimpasto della giunta riassegnando la dirigenza del Settore Vigilanza, al vice sindaco Marianna Galdo, e del Settore Finanze e Tributi all’assessore Maddalena Capone.  Il sindaco Emanuele Aufiero annunciava il cambio a mezzo stampa, definendolo largamente condiviso e frutto di proficuo dialogo interno.

Probabilmente la decisione non accontentava tutti, visto che a distanza di una settimana l’assessore Maddalena Capone rinuncia ad entrambi gli incarichi. Infatti, con atti presentati al Protocollo, il giorno 14 e il giorno 15, rinuncia irrevocabilmente alle due deleghe e Il giorno 16, con decreto sindacale arriva un nuovo cambio di giunta.

Maddalena Capone esce e al suo posto, occupando anche la responsabilità delle Finanze e dei Tributi, entra Angelo Capone (già assessore e responsabile finanziario con Tonino Aufiero).

In un anno di amministrazione a guida Emanuele Aufiero si registra il quarto cambio del responsabile finanziario. La prima a rassegnare le dimissioni dalla responsabilità del settore fu il vicesindaco Galdo Marianna, poi è stata la volta del sindaco Emanuele Aufiero, per pochi giorni Maddalena Capone e adesso Angelo Capone.

La prossima settimana è in approvazione il consuntivo 2017, e come fatto per il preventivo 2018, non viene messa a disposizione la documentazione che per Legge deve essere depositata per 20 gg presso la segreteria.

Manca agli atti il parere del revisore dei conti, al quale pochi giorni fa il gruppo consiliare “SiAmo Pratola Serra” aveva anche presentato un documento richiedendo chiarimenti e verifiche sui residui passivi riportati al bilancio.

Il documento era stato inviato per conoscenza anche al neo Responsabile Finanziario Maddalena Capone, in vista dell’approvazione del conto consuntivo previsto per il giorno 24 maggio.

(Comunicato Stampa)

adsense – Responsive – Post Articolo