Premio “Bassa Irpinia 2019” alla sagra della Castagna e della nocciola avellana

adsense – Responsive Pre Articolo

Siamo in dirittura d’arrivo circa le assegnazioni 2019 per il Premio  “Bassa Irpinia”, la giuria infatti ha assegnato all’associazione avellana, “I Rami del Melo” , uno degli ultimi premi, per completare il quadro delle eccellenze dell’anno, per la manifestazione dell’anno, la sagra avellana della Nocciola e della Castagna 2019. Manifestazione che ha richiamato in bassa Irpinia, è esattamente ad Avella decine e decine di migliaia di visitatori.

Una Eccellenza enogastronomica  mixata a visite guidate agli incantevoli siti archeologici di Avella Città d’Arte (AV), l’Anfiteatro Romano, il Castello Normanno, le Tombe Romane, il Palazzo Ducale, il Chiosco del Convento dei Francescani, le Chiese ed il Centro storico dell’antica Abella, a bordo di un divertente trenino o di navette messe a disposizione dall’organizzazione, a tanta buona musica popolare live.

Succulenti pietanze servite tutte a base di prodotti tipici locali quali: Nocciole, Noci, Castagne, Porcini, Cinghiale, Cotechini locali, salsicce, broccoli, Caldarroste, Cassata Avellana e tanti dolci a base di nocciole, noci e castagne…..il tutto annaffiato da aglianico Irpino e birra artigianale o industriale, hanno dato lustro al territorio.

Tre giorni ad ottobre che hanno fatto dell’ottava edizione della sagra, la più  partecipata di tutta la bassa Irpinia. I membri dell’associazione avellana saranno premiati il 29 dicembre durante la serata di gala in programma al teatro Biancardi dì Avella.

 

adsense – Responsive – Post Articolo