Presentazione Calendario 2019. Triunfo Dance di Pasquale Triunfo e Antonio Desiderio Artist Management

adsense – Responsive Pre Articolo

Due nomi della danza internazionale in stretta e profonda collaborazione da anni. Il risultato? Il calendario 2019 della ditta partenopea Triunfo Dance di Pasquale Triunfo, specializzata in realizzazione di scarpette da punta, mezza punta e costumi di scena, e i grandi artisti di spicco del panorama mondiale rappresentati da Antonio Desiderio, manager di opera lirica e balletto di livello internazionale. E lunedì 10 dicembre alle ore 18 presso il Foyer del Teatro Mercadante di Napoli verrà presentato e distribuito in omaggio a tutto il pubblico.

Si tratta di un calendario realizzato con scatti fotografici di grandi nomi della danza in importanti produzioni: per citarne alcuni Marianela Nunez, star del Royal Ballet di Londra, Alejandro Parente dal Teatro Colon di Buenos Aires, Virna Toppi e Nicola Del Freo del Teatro alla Scala di Milano, Olga Golitsa e Sergej Kliachin dell’Opera di Kiev, Dinu Tamazlacaru e Iana Salenko dell’Opera di Berlino e molti altri ancora.

Le foto di scena sono state concesse per il progetto dall’archivio dell’NCPA di Pechino e dei maggiori fotografi di danza da diverse parti del mondo: quali Raoul Iacometti (Italia), Francesco Squeglia (Italia), Fabio Donato (Italia), Alessandro Botticelli (Italia), Carlos Villamayor (Argentina), Angela Bartoszek (Germania), Alexis Garcia Sanchez (Argentina), Daniele Benanati (Italia), Andreas Lander (Germania).

La ditta TRIUNFO nasce nel 1986 con l’arte italiana artigianale di punte e mezze punte, abbinando negli anni prodotti innovativi e di qualità e seguendo le esigenze dei principianti e dei professionisti. Genio napoletano che, nel tempo, si è evoluto in tutto ciò che è danza.

Un brand italiano, unico e made in Italy.

L’azienda si divide in tre settori produttivi: Classico, Abbigliamento e Calzature da Liscio. Lo stesso Pasquale Triunfo, con tenacia e passione lavora nel settore delle punte riuscendo ad ottenere ottimi risultati internazionali ed oggi si avvale delle idee e della collaborazione di sua moglie Anna Maria e dei propri figli Antonio, Maria e Luca che con la medesima dedizione ed impegno, portano avanti l’azienda a livello internazionale.

Antonio Desiderio dal 2004 svolge l’attività di rappresentanza artistica internazionale per il settore della danza e opera lirica per gli enti lirici italiani (Teatro alla Scala, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Teatro Carlo Felice di Genova, Teatro Massimo di Palermo, Teatro Municipale di Piacenza, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Verdi di Salerno) europei (Teatro dell’Opera di Vienna, Bayerische Staatsoper di Monaco di Baviera, Teatro Real di Madrid, Teatro du Capitole di Toulouse, Teatro di Bordeaux, Tel Aviv Israeli Opera, Teatro dell’Opera di Amsterdam, Festival Internacional de Santander, Opera di Zurigo, Opera di Atene, Teatro dell’Opera di Riga, Teatro dell’Opera di Belgrado, Teatro dell’Opera di Erfurt, Deutsche Oper di Berlino) ed extraeuropei (Metropolitandi New York, Jackie Gleason di Miami, Tokyo Opera House e National Opera House di Pechino) unitamente al coordinamento ed organizzazione di gala di danza (Erfurt Gala, Venezia in Danza, London Coliseum) e masterclass di canto nelle maggiori capitali europee e non.

Diversi i titoli accademici ricevuti: Accademico Onorario della Facoltà di Scienze Sociali conferito dall’Università di Palm Beach (Florida), Ordine del Pakribas del Nepal per le attività artistiche, Socio Distinguido conferito dalla Società Reale degli Amici della Spagna per la diffusione artistica a livello mondiale, Cavaliere dell’Ordine dei Rizase Membro del Consiglio Internazionale della Danza sotto l’egida dell’UNESCO. Dal 2017 è Direttore Artistico del Teatro Greco Arts Festival a Siracusa e del Premio delle Eccellenze della Danza.

Appuntamento dunque a lunedì 10 dicembre, con ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Per info, ufficiopromozione@teatrostabilenapoli.it

adsense – Responsive – Post Articolo