SAVIANO. Ottava edizione del Progetto solidale ”Dona con amore”

adsense – Responsive Pre Articolo

????????????????????????????????????

Giovedì 13 Febbraio 2020 presso la sala consiliare del Comune di Saviano si è svolta VIIIª Edizione del progetto solidale “Dona con amore”. La manifestazione nazionale ed internazionale di promozione sociale, organizzata per sensibilizzare i cittadini alla donazione del sangue e all’integrazione socio-culturale, vanta il Patrocinio del Ministero della Difesa, del Consiglio Regionale della Campania e della Provincia di Salerno. L’Associazione Donation Italia, da otto anni, porta avanti questo evento dedicato alla settimana d’amore, per aiutare i più bisognosi e trasmette lo slogan: donare il sangue può salvare la vita a molte persone. Da quest’anno anche l’Associazione Saviano 2.0 e l’Unitas di origine savianese si uniscono all’organizzazione generale per far parte del progetto solidale. I Presidenti: Sirico Raffaele (Saviano 2.0) e Luciano Fuschillo (Unitas), Insieme al segretario della Camera dei Deputati Luigi Iovino, si prodigano costantemente affinchè la conoscenza di questa iniziativa venga allargata ai molti giovani dell’agro-Nolano e del territorio Regionale. L’obiettivo delle due Associazioni è quello di collaborare con impegno nell’aiuto degli altri, del prossimo e in particolare modo delle persone malate. Il progetto recita: “Educare i giovani alla solidarietà, rappresenta la prima forma di coscienza reattiva per il saper vivere e il saper amare”. Sono intervenuti, alla conferenza savianese, i fondatori dell’evento: ”Associazione Donation Italia” nella persona del Parlamentare Dott. Luigi Iovino, segretario della Camera dei Deputati, che ha lanciato un messaggio di speranza per le persone più bisognose, Raffaele Sirico (Saviano 2.0) e Maria Chiara Corbisiero (V.P. Unitas). Sono stati presenti all’iniziativa gli alunni delle classi quarte e quinte dell’istituto Professionale di Saviano: settore Socio-Sanitario e Servizi Commerciali, che insieme alla loro Prof.ssa Rosa Strocchia hanno rivolto alcune domande ai relatori e con entusiasmo hanno acquisito il grande valore solidale del progetto, da comunicare agli altri. La fase conclusiva della donazione è prevista per Sabato 15 e domenica 16 Febbraio 2010 presso l’Ospedale di Nola. (Pasquale Iannucci)

adsense – Responsive – Post Articolo