Pulcinella sfida il coronavirus con il limone, giudice del contest gastronomico Massimiliano Rosati del Gran Caffè Gambrinus.

adsense – Responsive Pre Articolo

L’instancabile attore napoletano Angelo Iannelli , ha messo in atto la creatività  e simpatia napoletana  sfidando il corona virus restando a casa ,  con il suo  contest il primo nato in quarantena “Io sto a casa e preparo specialità  “Prima la pizza preparata in casa , poi il dolce, il   ragù  , la zeppola, i primi piatti, i secondi piatti, il caffè e la fragola.Pulcinella sfida il coronavirus con il limone, giudice del contest gastronomico Massimiliano Rosati del Gran Caffè Gambrinus.

Il gioco lanciato su Facebook dal popolare Pulcinella conosciuto come l’ambasciatore del sorriso per il suo impegno sociale è diventato una vera e propria sfida con tanto di giudice e premio.  Attivissimo in questo pandemia  e seguitissimo sui social sta riscontrando un vero e proprio successo con tantissimi partecipanti con foto e filmati ad impastare  pizze,  gnocchi  a preparare dolci ,  primi piatti, secondi piatti,  specialità  di ogni gusto. Una valanga di “elaborati” arrivati sul suo profilo Facebook  da ogni parte d’Italia e dall’estero, un diversivo  per passare il tempo  e distrarsi con intelligenza , le pasticcerie, i ristoranti e bar sono chiusi e  le persone sono tutte impaurite e preoccupate per questa guerra virale . Intere famiglie si lasciano coinvolgere dall’ironia di Pulcinella e dal suo sorriso  e si  rendono utili, trasmettendo ai propri figli al gioia di restare a casa e conoscere le specialità campane. Attesissima  la sfida con il limone, ingrediente alimentare conosciuto non solo per la sua bontà, ottimo per condire ortaggi, gradevole sulla pizza, nei primi piatti, secondi piatti, prezioso per i dolci oltre ad’ essere un ottimo disinfettante e utilizzato come terapeutico.  Pulcinella sfida il coronavirus con il limone, giudice del contest gastronomico Massimiliano Rosati del Gran Caffè Gambrinus.Da nord a sud dell’Italia nessuno vuole rinunciare al contest gastronomico   per sentirsi tutti vicini in questo momento drammatico dovuto all’emergenza epidemiologica da Covid-19”. Al contest  “Io sto a casa e preparo specialità”  parteciperanno: artisti, cantanti, pizzaioli, pasticcieri, casalinghe e intere famiglie. Ora Iannelli lancia la sfida al corona virus con il limone,  protagonisti dei provetti pasticcieri e intere famiglie che studiano come elaborare la migliore specialità con tanto  di foto e filmati  che verranno inviati  sulla pagina  Facebook di Angelo Iannelli iniziando da domenica 3 Maggio dalle ore 12:00 alle ore 19.00 . Lo slogan è “il limone come terapia  per sconfiggere il Covid-19” . Si prevede ancora un successo. Giudice e super visore degli elaborati sarà il noto imprenditore napoletano Massimiliano Rosati del Gran Caffe’ Gambrinus di Napoli  che inviterà tutti i partecipanti nello storico locale a Piazza Plebliscito che ha dato vita alla “Vucchella” scritta da Gabriele D’Annunzio .   Non ci resta che preparare le specialità con il limone con tanto di ricette e partecipare per un premio simbolo della lotta al corona virus.

adsense – Responsive – Post Articolo