QUADRELLE. L’intero consiglio rinuncia al gettone di presenza

adsense – Responsive Pre Articolo

Anche il gruppo di minoranza rappresentato dai consiglieri Filomeno Caruso (capogruppo), Salvatore Isola e Antonio Capriglione, ha accettato la proposta del sindaco Rozza di rinunciare al gettone di presenza nel consiglio comunale. Il consigliere Antonio Capriglione, inoltre, approfittando dell’occasione, ha deciso di rinunciare al gettone di presenza in consiglio comunale anche per quanto riguarda il mandato da consigliere comunale svolto nel quinquennio 2013 – 2018. Risale a diverse settimane addietro, infatti, la richiesta del diretto interessato (e del consigliere Salvatore Isola) di procedere alla riscossione del gettone di presenza dei consigli comunali della precedente gestione amministrativa (dove il gettone, prima dell’intervento delle nuove normative finanziarie, era di 16,27 euro lordi a seduta) motivata dalla necessità di acquistare viveri per le famiglie bisognose in vista del Natale. Nella serata di giovedì, dunque, il dietrofront del consigliere Capriglione e del consigliere Isola di lasciare le somme maturate nelle casse del comune.

adsense – Responsive – Post Articolo