Rapina in Banca ad Avellino: stamane è stato arrestato anche il secondo complice

adsense – Responsive Pre Articolo

E’ stato arrestato Gianluca Manero, pregiudicato di 20 anni originario del napoletano, che lo scorso 23 maggio 2013 insieme ad un altro complice, già in carcere, si rese autore di una rapina alla Banca Popolare di Puglia e Basilicata di Avellino.
Nella circostanza i due malviventi portarono via la somma di 10.510 euro. L’immediato intervento del personale della Squadra Mobile consentì di arrestare in flagranza uno dei rapinatori mentre l’altro riuscì a dileguarsi. L’attività investigativa ha consentito di identificare anche il secondo rapinatore che è stato raggiunto stamane da ordinanza di custodia cautelare in carcere. Manero, arrestato dal personale della Squadra Mobile, deve rispondere anche del reato di evasione e furto poiché due giorni prima della rapina si è allontanato arbitrariamente da una comunità terapeutica dove era agli arresti domiciliari a bordo di un’autovettura Fiat Uno rubata ed utilizzata poi per compiere la rapina.

adsense – Responsive – Post Articolo