Rimozione Costa Concordia: sub muore incastrato tra le lamiere

adsense – Responsive Pre Articolo

Un sub impegnato nei lavori per la rimozione della Costa Concordia è morto, incastrato tra le lamiere del relitto, ieri pomeriggio. Si tratta di un sommozzatore spagnolo di 30 anni. L’immersione rientrava nelle operazioni preliminari all’installazione dei cassoni sul lato di dritta della nave, per poter essere trainata via dall’isola del Giglio, dove naufragò il 13 gennaio 2012. Il subacqueo e stato immediatamente soccorso dallo staff medico e paramedico del cantiere e successivamente dal personale del 118, ma è morto ancora prima che arrivasse l’elicottero per il trasporto in ospedale.

adsense – Responsive – Post Articolo