ROCCABASCERANA. Verrà inaugurata il 24 agosto la storica rassegna dedicata al famoso autore di “Luna Rossa”, Antonio Viscione – Premio Vian al via la III edizione

adsense – Responsive Pre Articolo

Si terrà il 24 e il 25 agosto il Festival dedicato a Antonio Viscione, storico autore, tra le altre, di “Luna Rossa”. Proprio Roccabascerana ha dato i natali all’artista napoletano e ha dedicato, sin’ora, due edizioni della rassegna “Premio VIAN”. Per questa terza edizione l’Amministrazione Comunale del piccolo comune irpino ha deciso di creare una piattaforma artistica multidisciplinare al fine di rendere ancora più prestigioso l’appuntamento annuale. La direzione artistica del festival è stata affidata a Renato Maffei, talento artistico irpino, non nuovo a rassegne in ambito POC Campania.
Si parte il 24 agosto, nell’arena-teatro della zona Cassano Caudino di Roccabascerana: in scena la compagnia “Enigma odv” con un’esilarante commedia dedicata proprio a Napoli e i suoi autori. Il titolo “Affett…Atti misti – La commedia è servita” richiama una serie di quadri e atti unici in cui le citazioni ad autori come De Filippo faranno da padrone.
Si prosegue il 25 agosto, nella suggestiva cornice del Sagrato della Chiesa Madre dedicata ai Santi Giorgio e Leonardo di Rocca capoluogo: il palcoscenico ospiterà l’orchestra sinfonica “Bulgaria Classic”, diretta dal M° Antonino Armagno, del teatro San Carlo di Napoli, con Tonino Bernardelli alla conduzione. Nel corso della serata, tre ospiti internazionali, cui saranno assegnati i “Premi VIAN” di questa III edizione: il M° Ignazio Encinas, dalla Spagna, il M° Rodrigo Trosino dal Messico e, in rappresentanza dell’Italia, il M° Fabio Andreotti. I tre tenori di fama internazionale, dedicheranno la serata ad uno dei più grandi tenori di fama mondiale, Enrico Caruso, nel centenario della morte. Un’altra parte del repertorio musicale del 25 agosto, riguarderà invece un altro grande della musica e dello spettacolo nel mondo, nel centenario della nascita: il M° Mario Lanza.
Nell’ambito della nuova formulazione multi-artistica del festival, nel periodo 18 Settembre-2 Ottobre, presso il Centro “Arti e Cultura”, nella frazione Cassano Caudino, si terrà inoltre una mostra dal titolo “L’essere dell’Umano”, personale di Stefano Buonavita.
Si dice soddisfatto il sindaco del comune di Roccabascerana, Roberto Del Grosso: “abbiamo voluto impreziosire il ‘Premio VIAN’ aggiungendo ulteriori eventi. Siamo certi che il progetto approvato dalla Regione Campania e che ha visto l’assegnazione di un importante finanziamento a valere sul POC, possa  far emergere l’intero potenziale culturale nonché storico e artistico del nostro territorio”.
Tutti gli eventi si terranno nel rispetto delle norme anti covid vigenti. Sarà infatti necessario possedere il Green Pass per l’accesso alle aree di fruizione dello spettacolo teatrale e del concerto. Per tutte le informazioni ci si potrà rivolgere alla Pro Loco Roccabascerana, all’indirizzo mail prolocoroccabascerana@gmail.com, o seguendo la pagina Facebook “Premio VIAN – 3a edizione”.

ROCCABASCERANA. Verrà inaugurata il 24 agosto la storica rassegna dedicata al famoso autore di “Luna Rossa”, Antonio Viscione – Premio Vian al via la III edizione

adsense – Responsive – Post Articolo