ROCCARAINOLA. Giovedì 1 aprile apertura straordinaria per un barbiere. Ecco perchè

adsense – Responsive Pre Articolo

A Roccarainola, il sindaco Russo è pronto ad emettere un’ordinanza nelle prossime ore per l’apertura di un barbiere, nonostante la zona rossa lo vieti,  per far tagliare i capelli  a un gruppo di ragazzi autistici.  Il negozio aprirà giovedì 1 aprile, e non è certamente un pesce d’aprile, per il tempo strettamente necessario per consentire il tradizionale e mensile taglio di capelli ad un gruppetto di giovanissimi dell’associazione “Autismo in Movimento”. Naturalmente con l’utilizzo di tutte le misure di prevenzione necessarie.

Il barbiere aprirà eccezionalmente quindi il suo salone in zona rossa per un’esigenza “speciale”. Quest’esigenza speciale riguarda un gruppo di autistici che si manifesta con “comportamenti metodici e routinari schematizzati nella sua mente, la cui rottura avrebbe risvolti di notevole compromissione”.  Una iniziativa lodevole a cui il merito va al primo cittadino di Roccarainola Giuseppe Russo per aver saputo cogliere la richiesta dell’associazione.

adsense – Responsive – Post Articolo