Rubavano energia elettrica, commercianti arrestati dai Carabinieri nel vesuviano

adsense – Responsive Pre Articolo

I carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Torre del Greco hanno scoperto, nel corso di un servizio contro l’illegalità diffusa, una macelleria di Cercola in cui venivano alterati i consumi elettrici. Il titolare aveva allacciato i cavi dell’attività a quelli pubblici. A riportare la notizia il giornale online de Il Mattino. Il macellaio è stato arrestato. Si tratta di Emanuela A., 73enne di Cercola. Dopo le formalità è stato tradotto agli arresto domiciliari.

Altri due commercianti arrestati a Gragnano, sempre dai carabinieri, per analogo reato. Si tratta del 32 enne Raffaele D. e Daniela V. 35enne: entrambi titolari di un negozio di tendaggi

adsense – Responsive – Post Articolo