SALVATORE ALAIA: Il ricordo di Don Peppe Diana

adsense – Responsive Pre Articolo

SALVATORE ALAIA: Il ricordo di Don Peppe DianaPotrebbe sembrare una notizia come tante altre, ma a ben guardare la stessa si caratterizza per una connotazione particolare che coinvolge in prima linea gli alunni dell’I.P.I.A ” A. Leone ” di Nola (NA), protagonisti l’anno scorso di una missiva, inviata nel mese di marzo in occasione della giornata della memoria, al Direttore Generale della RAI per invitarlo a prendere in seria considerazione la possibilità di realizzare una fiction sulla vita di Don Peppe Diana, simbolo della lotta alla camorra. Tale missiva fu sottoscritta da oltre 500 alunni ben consapevoli della necessità di dare voce ad un prete che denunciò con forza le violenze della criminalità ,il disfacimento delle istituzioni, la complicità della politica, i troppi silenzi della Chiesa. Una denuncia condensata in una lettera pastorale “Per amore del mio popolo”, letta ad alta voce dal Prof. Salvatore Alaia, docente del relativo plesso, convinto assertore dei valori della legalità che devono trovare nell’istituzione scuola uno dei pilastri fondamentali per consentire una pacifica e ordinata convivenza sociale. Quella missiva non e’ rimasta lettera morta’ in quanto,  dopo una prima lettera a firma del direttore generale di considerare l’idea degli alunni dell’I.P.I.A, oggetto di discussione nel consiglio di amministrazione, diventa azione concreta attraverso la decisione dei vertici RAi di ricordare Don Peppe Diana attraverso una fiction che sarà trasmessa a marzo del 2014. Il prof. Alaia, ex Sindaco di Sperone, si dimostra particolarmente raggiante per aver raggiunto un altro obiettivo che premia la sua determinazione nel portare avanti una serie di iniziative senza se e senza ma.

adsense – Responsive – Post Articolo