NOI CON SALVINI Visita Renzi ad Ariano I. e alla ex Iribus Valle Ufita16:37

adsense – Responsive Pre Articolo

Visita di Matteo Renzi ad Ariano e alla ex Iribus :nota degli esponenti di Noi con Salvini

In una nota gli esponenti di Ariano Irpino di <Noi con Salvini> Mario Ciasullo e Pasqualino Santoro commentano la visita prevista per domani da Matteo Renzi nella città del Tricolle e alla ex Irisbus nella Valle Ufita.

-Il coordinatore di Ariano I., Mario Ciasullo dichiara: “la visita di Matteo Renzi  ad Ariano avrà una doppia utilità sociale, la prima è che finalmente viene pulita al meglio la stazione dello scalo e la zona limitrofa, da tempo abbandonata nell’indecenza piu’ totale;

la seconda è che finalmente alcuni cittadini della zona vedranno per la prima volta un vagone della “FRECCIA ROSSA” piena di compagni del Pd che farà tappa nella nostra città solo ed esclusivamente a scopo elettoralistico.

Discorso diverso, invece riguarda la visita di Matteo Renzi alla (ex Iribus) attuale IIA.

-Pasqualino Santoro responsabile provinciale del  Dipartimento Economia di Noi con Salvini si esprime cosi:

Visto lo stato obsoleto dei  trasporti pubblicii italiani su gomma, considerato che vi è necessità di un Piano Nazionale Trasporti e  che la ex Iveco, ex Iribus, attuale IIA sono state aziende finanziate interamente con i fondi dello Stato; Noi esponenti del partito di Matteo Salvini CHIEDIAMO: al Presidente del Consiglio Gentiloni, e non al segretario del Pd Renzi, di inserire la IIA  nel Piano Nazionale Trasporti come azienda di Stato (società in House) cosi come hanno fatto il Governi francesi e tedeschi, i quali hanno selezionato e formalizzato alcune loro aziende in “strategiche” e di interesse nazionale; in modo tale da sostituire tutti i pulman obsoleti in circolazione e dare piu’ garanzia e piu’ servizio ai loro cittadini.

Il coordinatore provinciale Marco Pugliese concluce il comunicato  con una nota di colore politico:

Nel confermare pienamente la linea politica espressa da Ciasullo e Santoro aggiunge quanto segue: “<il treno dei desideri> che io sappia è stata una trasmissione televisiva condotta fino a qualche anno fa sugli schermi della Rai dalla nota conduttrice Antonella Clerici o il ricordo della tanto famosa canzone Azzurro di Adriano Celentano”…..Renzi e i suoi compagni di viaggio si arrampicano sugli specchi, rispetto ad una politica industriale e locale che non è mai riuscita a dare risposte concrete al territotio.

Questo i cittadini Irpini lo hanno capito benissimo e quindi il treno dei desideri resterà tale per Renzi e per qualcuno che rimarrà a bordo con lui.

Il Coordinamento Provinciale ” Noi con Salvini” Avellino

adsense – Responsive – Post Articolo