San Gennaro Vesuviano (NA): Carabinieri eseguono 1 misura cautelare della Procura della repubblica di Nola.

adsense – Responsive Pre Articolo

Il 19 dicembre 2019 in San Gennaro Vesuviano, i Carabinieri della Stazione di San Gennaro Vesuviano hanno dato esecuzione ad un’ordinanza emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Nola, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un 26enne pregiudicato, ritenuto responsabile di due episodi di rapina ed altrettanti episodi di furto aggravato, per cui è stata disposta la custodia cautelare in carcere.

Le indagini, condotte dai Carabinieri della Stazione di San Gennaro Vesuviano e coordinate dalla Procura della Repubblica di Nola, hanno beneficiato, tra l’altro, della visione dei filmati tratti delle telecamere installate nei pressi dei luoghi, teatro degli aventi delittuosi.

Nella ricostruzione degli eventi delittuosi i Carabinieri hanno documentato che la persona arrestata, sceglieva la propria vittima, che si muoveva sempre a bordo di biciclette e sottraeva loro gli effetti personali, esercitando, in taluni casi, violenza per vincere la loro resistenza.

adsense – Responsive – Post Articolo