SAN PAOLO BEL SITO (NA). Al via il ciclo di incontri “La lettura e la solidarietà”, curato dal poeta e critico Carlangelo Mauro

adsense – Responsive Pre Articolo

Protagoniste del primo incontro, il prossimo 27 ottobre, la scrittrice Melania Mazzucco e Brigitte, congolese, giunta in Italia per sfuggire alle torture e accolta dai volontari del Centro Astalli di Roma. La sua storia è stata raccontata dalla Mazzucco in Io sono con te. Storia di Brigitte, libro che sarà il punto di partenza del dialogo del 27 sera, con la scrittrice romana.

 Il 27 ottobre alle ore 17 nella Chiesa di San Paolo Bel Sito (via Roma, 5) prenderà il via il ciclo di incontri “La lettura e la solidarietà”, curato dal poeta e critico Carlangelo Mauro e promosso dall’Ufficio Scuola della Diocesi di Nola e dalla parrocchia San Paolo Eremita e SS. Epifania di San Paolo Bel Sito. 

Al centro di questo primo incontro ci sarà Brigitte, congolese, giunta in Italia per sfuggire alle torture e accolta dai volontari del Centro Astalli di Roma il cui aiuto le ha permesso di ricominciare a vivere e di provare a ricongiungersi con la sua famiglia. La sua storia è stata raccontata da Melania Mazzucco (Einaudi, 2016) in Io sono con te. Storia di Brigitte, libro che sarà il punto di partenza del dialogo del 27 sera, con la scrittrice romana. La serata è patrocinata dal Comune di San Paolo Bel Sito e dal Centro Astalli. 

Prossimo imperdibile incontro, quello del 16 Novembre, presso il Palazzo Vescovile di Nola: Marta Bernardini (Federazione Chiese Evangeliche) e Francesco Dandolo (Comunità di S. Egidio) interverranno sul tema Accoglienza e corridoi umanitari. Necessità di una solidarietà europea.

In calendario: a marzo, Ricordando i treni della solidarietà. Incontro con Viola Ardone, Il treno dei bambini (Einaudi); ad aprile, L’emigrazione dall’Africa in Italia: incontro con Carmine Abate, autore de Le rughe del sorriso (Mondadori); a settembre Dio del silenzio: apri la solitudine. Incontro con Alessandro Quasimodo sul volume Tutte le poesie di Salvatore Quasimodo (Mondadori); ad ottobre I care: ricordando Don Milani. Incontro con Bruno Becchi (Lassù a Barbiana ieri e oggi, Polistampa) e gli allievi della scuola di Barbiana (Lettera a una professoressa, LEF).

adsense – Responsive – Post Articolo