Sannio Falanghina, D’Amelio: “Lodevole messaggio sul bere responsabile” Il plauso della presidente per l’evento “Falanghina a cena nella città vecchia”

adsense – Responsive Pre Articolo

“Ho condiviso appieno il messaggio sociale e lo spirito dell’evento di beneficenza “Falanghina a cena nella città vecchia” dedicato al bere responsabile e pertanto il 13 settembre sarò a Guardia Sanframondi (BN)”. Così dichiara la presidente del Consiglio regionale Rosetta D’Amelio a margine dell’incontro a Napoli con il sindaco del Comune di Guardia Sanframondi, Floriano Panza, e l’assessore delegata a Sannio Falanghina città europea del vino 2019, Giulia Falato.

“E’ lodevole che il territorio sannita, in un anno nel quale i riflettori del mondo dell’enologia sono tutti puntati su di esso, si carichi dell’onere di diffondere messaggi sociali importanti, rivolti in particolare ai più giovani – continua D’Amelio -. Il vino è un prodotto di eccellenza della nostra regione e rappresenta un momento di piacevole convivialità e amicizia, se bevuto responsabilmente. Inorgoglisce, inoltre, il dinamismo delle donne del vino sannite, che con il loro impegno e la loro passione stanno contribuendo a reinventare il settore e a permearlo della cultura della bellezza e della cura del paesaggio”.

“Ringrazio, inoltre, Sannio Falanghina città europea del vino 2019 per avermi voluto consegnare una bottiglia numerata dell’evento e la stampa del logo, dono del maestro Palladino, divenuto marchio territoriale”, conclude la presidente.

adsense – Responsive – Post Articolo