Santa Paolina – Candidato sindaco rinuncia allo stipendio

adsense – Responsive Pre Articolo

Ho deciso, in caso di vittoria, di rinunciare allo stipendio di sindaco. Non si tratta di un gesto per conquistare l’opinione pubblica, come ha detto qualcuno, ma semplicemente qualcosa che ritengo giusto e doveroso da fare”. Lo dichiara Danilo Iacobacci, candidato a sindaco di Santa Paolina sostenuto dalla lista Rinascita.

“Ho la fortuna – continua Iacobacci – di riuscire a vivere del lavoro che amo, quello di avvocato, e la politica per me non diventerà mai un lavoro. E’ e resterà sempre un impegno serio che può permettere di migliorare la mia comunità. L’eventuale stipendio sarà destinato, con le modalità previste dalla legge, a un fondo per le famiglie indigenti. La questione della povertà sarà centrale nelle nostre politiche per lo sviluppo di Santa Paolina”.

Santa Paolina   Candidato sindaco rinuncia allo stipendio

adsense – Responsive – Post Articolo