Sant’Anastasia (Na): sicurezza alimentare. Carabinieri denunciano due fratelli titolari di un mini-market

adsense – Responsive Pre Articolo

A Sant’Anastasia i carabinieri della locale Stazione insieme a quelli del Nucleo Anti Sofisticazione di Napoli hanno controllato una rivendita di generi alimentari della zona.
I militari hanno accertato gravi carenze igienico-sanitarie e pessime condizioni strutturali del deposito.
Ai titolari – due fratelli di 53 e 51 anni originari di Sant’Anastasia – sono state contestate sanzioni per un ammontare di circa 2mila euro. i due depositi, per un totale di 350 metri quadrati, sono stati chiusi.

adsense – Responsive – Post Articolo