Sant’Andrea di Conza, Raoul Bova apre la 42esima Rassegna teatrale Nella notte di San Lorenzo in scena Love Letters con Rocío Muñoz Morales

adsense – Responsive Pre Articolo

L’amore protagonista della notte di San Lorenzo a Sant’Andrea di Conza, per l’apertura della 42esima edizione della Rassegna teatrale. Sul palcoscenico del Teatro Episcopio, sabato 10 agosto alle ore 21.00, saliranno Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales in “Love Letters”.

Sant’Andrea di Conza, Raoul Bova apre la 42esima Rassegna teatrale Nella notte di San Lorenzo in scena Love Letters con Rocío Muñoz MoralesLo spettacolo prende le mosse dal testo omonimo di A. R. Gurney, finalista al Pulitzer, messo in scena per la prima volta a fine anni ’80. Una commedia che non disdegna la riflessione e che vede mettersi in gioco due grandi nomi del panorama attoriale italiano, compagni di vita e di lavoro. In “Love Letters” Andy (Raoul) e Melina (Rocío) danno vita a un intenso rapporto epistolare che si sviluppa nell’arco di quarant’anni, dai banchi di scuola all’età matura. I due, innamorati, si rincorrono amandosi, detestandosi, sfuggendosi e perdendosi anche di vista, senza mai rinunciare ad avere bisogno l’uno dell’altro.

La vita li separa fisicamente, a tratti, in un eterno gioco di parole che diventa un girotondo d’amore. Ma Bova e Morales, attraverso il loro carteggio, tengono vivo il desiderio di rincontrarsi ancora una volta, nonostante le amarezze e le difficoltà. Il tutto in una non-scena: il bianco domina lo spazio, come in una nuvola o diversamente in un sogno. Lettura scenica di Veruska Rossi, attrice di cinema, fiction e teatro. Scene di Fabiana Di Marco, costumi di Giovanna Stringa, movimenti coreografici di Irene Patti, luci di Luca Palmieri.

Info e prevendite. Per informazioni e biglietti ci si può rivolgere alla Pro Loco Sant’Andrea (3892506640). Oppure a Il Giardino Fiorito di Elisa Bellino (3287421347) e all’Edicola Da Pino (3395334943). I biglietti possono essere acquistati dai rivenditori oppure prenotati telefonicamente.

E la 42esima Rassegna teatrale di Sant’Andrea di Conza continua il 14 agosto con “Il mercante di Venezia” che vedrà in scena Mariano Rigillo e Romina Mondello per la regia di Giancarlo Marinelli. Maurizio Casagrande sarà invece il protagonista della serata del 18 agosto con “…E la musica mi gira intorno”. Ultimo appuntamento il 20 agosto Moni Ovadia e Dario Vergassola con lo spettacolo “Un Ebreo, un Ligure e l’Ebraismo”: sarà uno spettacolo-lezione, un incontro di culture e comicità diverse.

adsense – Responsive – Post Articolo