SANT’ANGELO DEI LOMBARDI. All’Istituto De Sanctis il primo Collegio dei Docenti della provincia di Avellino convocato in modalità telematica con 115 partecipanti convocati sulla piattaforma Meet

adsense – Responsive Pre Articolo

All’IISS “F. De Sanctis” di Sant’Angelo dei Lombardi e Caposele si è tenuto il 7 aprile scorso il primo Collegio dei Docenti della provincia di Avellino in modalità telematica attraverso la piattaforma “MEET”, già utilizzata per le lezioni in modalità sincrona. Le operazioni di verifica delle presenze e di voto delle singole deliberazioni si sono svolte attraverso la piattaforma “Classroom”.
Sotto il coordinamento del dirigente scolaSANTANGELO DEI LOMBARDI. All’Istituto De Sanctis il primo Collegio dei Docenti della provincia di Avellino convocato in modalità telematica con 115 partecipanti convocati sulla piattaforma Meetstico Gerardo Cipriano, coadiuvato dai collaboratori del dirigente scolastico ovvero dai docenti Michelangelo Fischetti e Maria Marandino e, dall’intero staff -composto da Cipriano Gabriella, Di Capua Giuseppe, Di Martino Rosaria, Famiglietti Rosaria, Grappone Orazio, Iuni Rita, Lariccia Marisa, Vigilante Katia-, 115 docenti hanno partecipato all’incontro collegiale.
“Sono state assunte importanti decisioni.  A causa della grave situazione di sospensione causata dal Covid-19 (coronavirus) è stato impossibile completare le valutazioni del primo infrapentamestre, pertanto l’unica soluzione possibile era quella di modificare, in corso d’opera, la configurazione iniziale che prevedeva un infrapentamestre intermedio in una nuova soluzione formata da un trimestre – già chiuso prima della sospensione natalizia – e un pentamestre – che si concluderà direttamente a fine anno scolastico” ha spiegato il dirigente scolastico. Nella stessa seduta è stato approvato il Regolamento di gestione della didattica a distanza nei giorni di sospensione delle lezioni per causa dell’emergenza sanitaria legata al Covid- 19.
“Il significato della deliberazione ha avuto lo scopo di fornire indicazioni a docenti, studenti e genitori al fine di condividere le azioni e le prassi organizzative necessarie per razionalizzare, sistematizzare, ottimizzare entro una cornice pedagogico-didattica condivisa il percorso di
didattica “a distanza” legato alla emergenza Covid- 19”. La nuova organizzazione interamente digitale predisposta dall’istituto ha consentito il regolare svolgimento del collegio, con rilevazione delle presenze, firme e registrazione dell’avvenuta votazione. Il successo delle attività programmate sono frutto di capacità di gestione, di organizzazione e collaborazione professionale da parte di tutto il personale docente e non docente, in un ambiente disteso e sereno dove i capisaldi sono gli ottimi rapporti interpersonali instaurati, all’interno della comunità educante del De Sanctis.
“La didattica a distanza che è diventata modalità ordinaria come statuito dal decreto legge del 6 aprile 2020 è già una realtà consolidata nel nostro istituto sin dal 27 Febbraio scorso” continua Cipriano. “Siamo stati in grado di trasformare questa emergenza in opportunità per innovare e migliorare ulteriormente la didattica, rendere la nostra scuola ancora più performante rispetto alla modernità. L’Istituto continua la sua attività formativa ed educativa infondendo un messaggio di fiducia e speranza ai suoi studenti di 16 paesi dell’Alta Irpinia” conclude.

adsense – Responsive – Post Articolo