SAVIANO. Comunali 2020, il candidato Nunziata Francesco si presenta agli elettori

adsense – Responsive Pre Articolo

di Gianni De Luca
Mi chiamo Nunziata Francesco, sono nato in Brasile 34 anni fa e sono stato adottato quando avevo appena due mesi. Sono affetto da tetraparesi spastica ma vivo la mia vita normalmente, grazie alle persone che mi circondano.  Nella mia vita ho vissuto molte esperienze: ho dipinto, ho scritto un libro, ho viaggiato molto, tutto questo a dimostrazione del fatto che una disabilità non può fermare una persona determinata, quale io mi reputo. Io penso che non bisogna solo lamentarsi ma c’è bisogno anche di metterci la faccia in prima persona, come diceva una canzone di Modugno, alla quale io mi ispiro:” ti lamenti, ma che ti lamenti? Pigghja nu bastuni e tira fori li denti”.
Per me la politica è un servizio che viene offerto al cittadino. Il consigliere è un umile portavoce della volontà popolare ed un collante tra coloro che lo hanno eletto e l’amministrazione. L’idea di entrare in politica mi è giunta durante una notte insonne e mi sono attivato per far partire questa mia nuova importante avventura, in accordo con i miei familiari e i componenti della lista. Io darò tutto me stesso affinché tutti possano capire che anche chi è nelle mie condizioni ha il diritto di partecipare alla vita pubblica.
Così come dico spesso:” Nella vita bisogna gettare il cuore oltre l’ostacolo, sempre”. Mi impegnerò a far conoscere SAVIANO per le sue eccellenze, per far si che le potenzialità, mai sfruttate , di  questo paese possano essere valorizzate.
Voglio un paese efficiente, a partire dalla macchina amministrativa e a misura di tutti i cittadini.
” Voglio una SAVIANO all’altezza dei sogni che ho”.

adsense – Responsive – Post Articolo