Saviano, Festa della Tammorra

adsense – Responsive Pre Articolo

Saviano, Festa della TammorraSAVIANO –  Con la Festa della Tammorra del 29 Settembre, si è conclusa allegramente a Saviano, in Piazza XI Agosto 1867 la IIª Edizione 2013 dell’”E..state con noi a Saviano sotto le stelle”. La rassegna promossa dal Comune, dalla Pro-Loco, dalla Fondazione Carnevale e dall’Ass. Arci-Masaniello di Saviano, per il secondo anno consecutivo, ha avuto lo scopo di allietare, nel periodo estivo, tutti coloro che sono stati costretti a rimanere nel proprio ambiente abitativo con i problemi e le difficoltà che attanagliano la società moderna. Trascorrere alcune ore insieme spensieratamente in modo semplice, sereno ed allegro, è stato l’obiettivo principale della manifestazione che ha visto nei diversi giorni di rappresentazione, l’alternarsi di: Artisti, Gruppi canori e folk, Cantanti di musica leggera e classica, Strumentisti, Giocolieri, Cabarettisti, Scenette teatrali eseguite con molta abilità. La Cultura, la Poesia, la Recitazione, La Musica tradizionale e popolare sono stati gli ingredienti piacevoli che hanno suscitato interesse ed entusiasmo negli spettatori nelle varie serate e nella finale in un atmosfera frizzantina che si è svolta all’aperto nello spazio adiacente alla statua del famoso parlamentare savianese “A.Ciccone”. Il gruppo formato da: Patrizio De Simone (Putipù), Antono Napolitano (Fisarmonica), Silvo De Simone (Tammorra), Enzo Mauro (Tammorra), Gennaro Mauro (Scetavaiass) Gennaro Esposito (Chitarra) ha eseguito un Revival di musica strumentale, cantato e ballato. Il numeroso pubblico assiepato sulle panchine e sul muretto circostante della villetta si è deliziato all’ascolto della magnifica esibizione del gruppo e del personaggio umoristico principale Patrizio De Simone.

adsense – Responsive – Post Articolo