Scandone. De Gennaro: “Settimana particolare, a Cassino per vedere se il gruppo è coeso”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

Settimana burrascosa in casa Scandone, dimissioni di De Gennaro rigettate. Il coach apre così la conferenza pre gara: “È stata una settimana particolare, dove si è parlato tanto e lavorato poco. Anche il parlare però può servire a crescere, migliorarsi, unire il gruppo che nelle ultime partite ha dimostrato di non essere abbastanza coeso”.

Ultima gara della prima fase a Cassino, così il roster si appresta ad affrontarla: “Non saremo nelle migliori condizioni tecniche. Faremo solo un allenamento prima della partita e non so cosa riusciremo a creare. É importante più di tutto, a Cassino, vedere se il gruppo è coeso, convinto di continuare a lavorare per portare la Scandone al risultato che tutti noi ci auguriamo”.

Cosa si aspetta il coach, Scandone matematicamente ultima e che si giocherà la salvezza nella seconda fase: “Voglio vedere 10 giocatori uniti, che lottino tutti insieme su ogni pallone e attacchino in modo univoco”.

adsense – Responsive – Post Articolo