Scandone. Robustelli: “Bravi a centrare i play out, la gara di Ruvo può muovere ulteriormente la classifica”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

Domenica la Scandone giocherà in casa di Ruvo di Puglia, recupero susseguente  all’ultima giornata che si è disputata nello scorso week end. Coach Robustelli presenta così gli avversari: “Per loro è un momento particolare, stanno recuperando diverse gare dopo il Covid. Stanno vivendo un momento di forma positivo, nelle ultime due hanno vinto contro Formia e Sant’Antimo ieri. Una garanzia in panchina come coach Ponticiello che ha trionfato in questo campionato più volte, giocatori esperti quali Cantagalli, Ciribeni, Biordi e diversi giovani, interessanti Kekovic e Markovic”.

La situazione in casa Scandone: “Siamo stati bravi ad agguantare i play out, a lasciare l’ultimo posto nonostante la sconfitta di Taranto. La partita di Ruvo può muovere ulteriormente la classifica, dobbiamo essere bravi a farci trovare pronti e affrontare il match con la consapevolezza dei nostri mezzi. Sono convinto che i ragazzi offriranno una prestazione solida, con l’atteggiamento giusto, nel segno della continuità”.

adsense – Responsive – Post Articolo