IRPINIA. Sequestrata Parafarmacia dai Nas, vendeva medicinali senza autorizzazione

adsense – Responsive Pre Articolo

I Militari del Nucleo Anti Sofisticazioni di Salerno hanno eseguito una mirata ispezione presso una parafarmacia ubicata in provincia di Avellino, al fine di frenare il mercato illecito dei farmaci.

Nel corso dell’attività ispettiva, all’interno dei vari ambienti che compongono l’esercizio, rinvenivano oltre 250 confezioni di medicinali di fascia C – vendibili solo dietro presentazione di ricetta medica, e relativamente ai quali non veniva fornita documentazione attestante la legittima provenienza.

Ulteriori confezioni di farmaci (oltre 200) della stessa tipologia venivano intercettate in fase di consegna alla citata parafarmacia da parte di un informatore medico, sopraggiunto durante il controllo, relativamente ai quali si accertava la fornitura da parte di altra farmacia, pure ubicata in provincia di Avellino – non autorizzata all’esercizio di deposito all’ingrosso di farmaci – che veniva immediatamente ispezionata per gli accertamenti del caso.

Accertata la mancanza del titolo autorizzativo per la conduzione dell’attività di farmacia, di fatto svolta, i militari hanno proceduto al sequestro probatorio dell’intera parafarmacia, disposta su una superficie di circa 200 metri quadrati nonché delle oltre 500 confezioni di farmaci rinvenuti, informando l’Autorità Giudiziaria competente.

adsense – Responsive – Post Articolo