Serie A, come scommettere al meglio sul campionato italiano

adsense – Responsive Pre Articolo

Le scommesse sul calcio è uno dei principali passatempo di tifosi e appassionati. Per farlo nel modo migliore è però importante consultare le migliori quote per la Serie A su Oddspedia.com, in modo tale da massimizzare le eventuali vincite. Un altro aspetto fondamentale da conoscere sono i mercati su cui è possibile piazzare delle puntate. Ce ne sono davvero tanti e qui di seguito ve ne elenchiamo alcuni:

  • 1X2: è il mercato per antonomasia, in cui bisogna pronosticare quale sarà il risultato finale della gara. Con l’1 si indica che a vincere sarà la prima squadra menzionata, che quasi sempre corrisponde a quella che gioca in casa, mentre avviene l’esatto opposto se si scommette sul 2. L’X equivale invece al pareggio.
  • Risultato esatto: bisogna prevedere quale sarà il punteggio finale della gara, ad esempio 0-0, 1-1, 2-1 e così via. Si tratta di uno dei mercati che paga meglio, perché è estremamente difficile pronosticare il risultato esatto di un incontro.
  • Under/Over goal: questo mercato riguarda il numero di goal che verrà segnato nell’arco dei tempi regolamentari. Il bookmaker fissa una soglia, di solito è 2,5. Se si supera questa soglia l’esito del mercato sarà Over, in caso contrario sarà Under.
  • Goal/No Goal: in questo mercato è necessario pronosticare se entrambe le squadre segneranno almeno un goal (in tal caso l’esito sarà Goal) oppure se almeno una delle squadre resterà a secco (in questo caso il risultato sarà No Goal).
  • Primo Tempo/Finale: si scommette sull’esito del primo tempo e quello del finale di gara. Immaginiamo che il primo tempo si concluda 2-1 e il secondo tempo 3-3, in questo caso l’esito di questo mercato sarà 1/X.
  • Doppia chance: equivale alla vecchia “doppia” del Totocalcio. Il bookmaker mette a disposizione due risultati finali su tre: 1X, X2 e 12. Nel primo caso si scommette sulla vittoria della squadra di casa e sul pareggio, nel secondo sul pareggio e sulla vittoria della squadra in trasferta, mentre nel terzo caso di scommette sulla vittoria di una delle due squadre.
  • Handicap: in questo mercato viene dato uno svantaggio a una delle due squadre, che parte così con un handicap di uno o più goal. Immaginiamo un Bayern Monaco (-1)-Herta Berlino, in cui il risultato di questo mercato sarà 1 se il Bayern vincerà con almeno due goal di scarto, mentre in caso di vittoria dei padroni di casa con un solo goal di vantaggio, il risultato del mercato sarà X. In caso di pareggio o vittoria dell’Herta, l’esito del mercato sarà 2.
  • Marcatore: dovrete pronosticare se un giocatore elencato dal bookmaker segnerà un goal. Spesso i siti di scommesse danno anche la possibilità di puntare sul primo o sull’ultimo marcatore. Si tratta di uno dei mercati con le quote più generose.
  • Combo: negli ultimi tempi i bookmaker hanno ideato sempre nuovi mercati e tra questi spiccano i mercati denominati “combo” in cui con un’unica scommessa bisogna pronosticare due risultati in uno. Ad esempio, è possibile scommettere su 1X2 + Under/Over goal. In tal modo i numeri dei mercati aumentano in maniera esponenziale e anche le quote lievitano e di non poco.

 

adsense – Responsive – Post Articolo