SERINO. La tragica morte di Carmine, dipendente comunale, e Antonio macellaio di Serino

adsense – Responsive Pre Articolo

Si erano fermati su un viadotto della statale Ofantina bis, poco prima dello svincolo di Montemarano (AVELLINO) per soccorrere un’auto rimasta in panne, poi sono stati travolti e sbalzati giu’ dal viadotto da un’altra auto che procedeva nella stessa direzione. E’ questa la dinamica che emerge dalle indagini dell’incidente costato la vita a Carmine Molisse, 52 anni, dipendente del comune di Serino e Antonio De Feo, 64 anni, titolare di una macelleria a San Michele di Serino La Procura di AVELLINO ha aperto un’inchiesta.

adsense – Responsive – Post Articolo