SIDIGAS. Ratificato il concordato in bianco, resta nebuloso il quadro delle società sportive.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Redazione sportiva

Per la Sidigas di De Cesare c’è stata la ratifica del concordato in bianco, accettato ieri dai giudici della sezione fallimentare. Dinanzi al Tribunale di Avellino, quest’oggi, c’erano i tifosi della Curva Sud che hanno manifestato tutto il loro amore verso i colori biancoverdi attraverso striscioni. Sotto tiro naturalmente l’ingegnere De Cesare. In udienza erano presenti anche il Procuratore aggiunto Vincenzo D’Onofrio e il sostituto Vincenzo Russo che hanno disposto il sequestro preventivo effettuato dalla Guardia di Finanza a carico della Sidigas per 97 milioni di euro. Gli scenari comunque sono nebulosi per la vendita delle società sportive Us Avellino e Scandone Avellino, sarebbero atti di straordinaria amministrazione in relazione ai quali non si può prescindere dal parere dei commissari giudiziali. Con la ratifica del concordato in bianco  e’ stato sospeso il fallimento Sidigas. Importante la presentazione  di un piano di risanamento entro 60-120 giorni.

adsense – Responsive – Post Articolo