Simula incidente ad Avellino e aggredisce i poliziotti che lo fermano, denunciato

adsense – Responsive Pre Articolo

Simula incidente ad Avellino e aggredisce i poliziotti che lo fermano, denunciatoNell’ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dei reati contro il patrimonio, personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un 41enne di Siracusa, perché ritenuto responsabile di tentata truffa.
In particolare l’uomo aveva tentato in due diverse circostanza di truffare due automobilisti simulando un incidente stradale. Il modus operandi posto in essere dallo stesso era molto semplice: con l’ausilio di una bottiglia in plastica, a bordo della propria auto, affiancava l’autovettura presa di mira e simulava un forte urto al fine di ottenere denaro dal malcapitato. Il tempestivo intervento della Volante, consentiva di rintracciare il 41enne che incurante dell’alt di Polizia tentava di dileguarsi allontanandosi a forte velocità ma veniva bloccato dopo poche centinaia di metri. Sin da subito l’uomo si dimostrava poco collaborativo al controllo di Polizia in quanto inveiva verbalmente contro gli Agenti strattonandoli. Condotto in Questura si acclarava che a carico dello stesso risultavano pregiudizi di Polizia specifici e pertanto oltre ad essere denunciato per tentata truffa veniva deferito per resistenza ed oltraggio a P.U.
Nei confronti del predetto è stato altresì stato avviato l’iter per il rimpatrio con foglio di via obbligatorio.

adsense – Responsive – Post Articolo