SIMULANO UN INCIDENTE E TRUFFANO L’ASSICURAZIONE: I CARABINIERI DI CERVINARA DENUNCIANO QUATTRO PERSONE

adsense – Responsive Pre Articolo

I Carabinieri della Stazione di Cervinara, all’esito di un’attività d’indagine finalizzata al contrasto del fenomeno delle truffe ai danni di società assicurative, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria una donna e tre uomini della Valle Caudina, ritenuti responsabili dei resti di “Truffa” e “Fraudolenta distruzione della cosa propria e mutilazione fraudolenta della propria persona”.

Gli stessi, di età compresa tra i 25 ed i 55 anni, avevano rilasciato false dichiarazioni in merito a un sinistro stradale, asseritamente avvenuto a Rotondi, inducendo in errore anche personale medico che redigeva referto medico per le ferite riportate conseguentemente a quell’incidente.

I Carabinieri, data la poca chiarezza della dinamica denunciata, svolgevano approfonditi accertamenti, appurando che era stato inscenato il sinistro stradale verosimilmente al fine di ottenere una consistente somma di denaro a titolo di risarcimento dalla società assicurativa.

adsense – Responsive – Post Articolo