SIRIGNANO. AIDO CHIAMA, LISA RISPONDE. Quando le onde del mare avvolgono la solidarietà.

adsense – Responsive Pre Articolo

“Alle sirene giungerai da prima, che affascinan chiunque i lidi loro con la sua prora veleggiando tocca”; così Ulisse viene messo in guardia da queste leggendarie figure del mare che incantavano i più temerari navigatori. E, proprio come il mitico eroe dell’Odissea, noi campani subiamo il fascino delle sirene che hanno infuso la loro magia nella fertile terra della Campania e nel suo mare, iracondo e carezzevole al tempo stesso.
Ed è da quel mare, da quelle acque che, a tratti accolgono e a tratti violentano, che Annalisa Di Niro, artista contemporanea e visionaria, trae la sua forza e la sua ispirazione. Le sue opere nascono da tutto ciò che rimane da una mareggiata, da quello che le onde lasciano sulla sabbia, quasi un dono all’essere umano al quale spetta il compito di ridargli una nuova vita, di farlo rinascere, lasciando intatta l’anima indomabile e selvaggia della burrasca ma cercando di infondergli la dolce melodia di un cuore innamorato della vita e di tutti i suoi aspetti.
Questo stesso amore, questo stesso attaccamento viscerale Lisa lo nota in Felice Peluso, presidente della sezione Aido Nola – Cimitile: da questa fortuita “corrispondenza di amorosi sensi” nasce l’idea di esporre i frutti del genio di Annalisa, I Sassi di Lisa, presso l’atelier di Carolina Cuomo, titolare, quest’ultima, dell’azienda TACCHI A SPILLO SAS, sita in Sirignano.
La Cuomo ha da subito accolto con entusiasmo l’iniziativa, stregata anche lei dal richiamo della Sirena, quella della creatività e della solidarietà.
Passione e fantasia tutta al femminile, dunque, quella che sarà in mostra presso la boutique dove arte e sensibilità si fonderanno legate dal filo della stravaganza e dell’imprevedibilità, ispirate a Frida Kahlo, donna rivoluzionaria, icona per eccellenza, pittrice dalle mille sfumature che sapeva parlare dell’amore, toccando le corde più profonde dell’animo umano.
E come Frida, Lisa e Carolina proveranno a dipingere sulla tela del cuore grande dell’AIDO un arcobaleno di emozioni indescrivibili.

adsense – Responsive – Post Articolo