SIRIGNANO: Lite tra sorella e fratello, i due vengono alle mani.

adsense – Responsive Pre Articolo

Pochi minuti fa a Sirignano, nei pressi del Municipio, è scoppiata una furiosa lite tra fratello e sorella. A dire dai presenti, dopo le prime parole ingiuriose si è passati alle mani tanto da richiedere l’immediato intervento di un’unità sanitaria del 118 e di due pattuglie del Pronto Intervento della Compagnia Carabinieri di Baiano.

Da una prima ricostruzione la ragazza presumibilmente alticcia, ha infierito con insolenza nei confronti del fratello, quest’ultimo senza pensarci due volte ha aggredito  la giovane con schiaffi e spintoni,la giovane nonostante cercasse di difendersi e di ripagare con la stessa moneta ha avuto la peggio tanto da ricorrere alle cure sanitarie sul posto.

Molta gente richiamata dalle urla dei due si è precipitata in strada cercando di dividerli e di chiamare i soccorsi. La lite si è sedata solo grazie al tempestivo intervento dei militari.

La redazione non entra nei meriti della questione ma non ritiene giusta la violenza gratuita di strada e in luoghi privati soprattutto su una donna. La violenza non è un mezzo civile per appagare un eventuale torto/offesa subita. Pertanto prende le dovute distanze da fatti ed episodi del genere, limitandosi solo a dare informazione per dovere di cronaca.

adsense – Responsive – Post Articolo