SIRIGNANO. Michele Piacentini presenta “Luigi Tenco”, a 50 anni dalla scomparsa. Sabato alle 18 al Castello Caravita

adsense – Responsive Pre Articolo

Per la prima volta in Campania sarà presentato a Sirignano (AV) presso il palazzo Caravita, in piazza principessa Rosa, il testo di Michele Piacentino “Luigi Tenco”, scritto proprio nella ricorrenza dei 50 anni della sua scomparsa.l

La biografia scritta da Michele Piacentini a cinquant’anni dalla scomparsa del geniale cantautore, pubblicato a gennaio 2017 da Imprimatur Editore. “Io sono uno che parla troppo poco, questo è vero, ma nel mondo c’e già tanta gente che parla, parla…” Luigi Tenco.​

La figura di Luigi Tenco, a cinquant’anni dalla sua scomparsa, è ancora carica di mistero e non manca mai di riempire pagine di giornali e trasmissioni televisive. Era la notte tra il 26 e il 27 gennaio del 1967 quando il corpo del cantautore venne trovato privo di vita per un colpo di arma da fuoco che nessuno udì mai. Pochissime ore prima era stato eliminato dalla gara canora del Festival della Canzone Italiana di San Remo dove aveva partecipato in coppia con la cantante Dalida, interpretando il brano Ciao amore ciao. Per la prima volta con Luigi Tenco, nel mondo della canzone, si scontravano duramente pensieri diversi che evidenziavano i conflitti tra le sue canzoni innovative e quelle proposte dal Festival, ma soprattutto tra l’indipendenza degli artisti e l’industria musicale. In questo libro l’autore Michele Piacentini, da anni portavoce della famiglia Tenco, ripercorre le passioni e i successi del poliedrico artista portando alla ribalta tutti i fatti della sua esistenza, eliminando così le numerose testimonianze, spesso postume, che troppe volte hanno limitato la possibilità di far emergere la verità sulla sua vita e il valore del suo immenso patrimonio culturale e musicale.

Per l’occasione a partire dalle 18.00 di sabato 7 ottobre 2017 interverranno oltre all’autore Michele Piacentini, il sindaco di Sirignano Raffaele Colucci, il parroco don Justine, l’ospite televisivo Mr Flaur, mentre a moderare sarà Antonio De Caro, presidente del centro socio-culturale “Insieme per Sirignano” organizzatrice dell’evento. Per l’occasione i ragazzi dell’associazione culturale “Euterpe” eseguiranno anche dei brani del grande cantautore scomparso 50 anni fa.

adsense – Responsive – Post Articolo