Solofra come Montoro: tetracloroetilene nell’acqua. Nei cittadini scatta la psicosi

adsense – Responsive Pre Articolo

Solofra e Montoro unite dall’acqua inquinata col tetracloroetilene. Dopo lo scatto dell’indagine giudiziaria, il sindaco di Solofra, Michele Vignola, ha emanato un’ordinanza per avvertire i cittadini di non bere l’acqua. Intanto le scuole sono chiuse e l’ospedale in allerta. Intanto sono state eseguite nuove verifiche, da parte dell’Asl e della Irno Service, la società che gestisce l’acqua. Nei cittadini è scattata la psicosi, c’è addirittura chi ha paura di lavarsi  e chi invece accusa alcuni di speculare sull’emergenza facendo lievitare il costo dell’acqua. Bar e ristoranti hanno quasi del tutto esaurito le scorte di acqua in bottiglia, mentre i caschi rossi stanno continuando a rifornire il paese con un autobotte. Speriamo che l’emergenza rientri al più presto.

adsense – Responsive – Post Articolo