Spara ai Carabinieri durante un controllo, un morto e un ferito. Omicida arrestato

adsense – Responsive Pre Articolo

Spara ai Carabinieri durante un controllo, un morto e un ferito. Omicida arrestato
L’omicida

In una via cittadina della provincia di Foggia, Cagnano Varano, una pattuglia della Stazione CC, composta da un Maresciallo e da un Carabiniere, ha proceduto al controllo di un 64enne, con precedenti per reati contro gli stupefacenti. Nella circostanza, il malvivente ha estratto all’improvviso una pistola e ha esploso dei colpi attingendo i 2 CC. Il Mar. Magg., Vincenzo Carlo Di Gennaro trasportato al pronto soccorso, è deceduto per le lesioni riportate, mentre il Carabiniere, attinto al braccio e al fianco, non è in pericolo di vita. Il malvivente, illeso, è stato condotto in caserma dai Carabinieri della Compagnia di Vico del Gargano (FG), immediatamente intervenuti. Arma recuperata.

Sulla vicenda è intervenuto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini: “Una preghiera per Vincenzo, un pensiero alla sua famiglia e ai suoi colleghi, il mio impegno perché questo assassino non esca più di galera e perché le forze dell’ordine lavorino sempre più sicure, protette e rispettate”.

Anche il ministro Luigi Di Maio è intervenuto via Facebook: “Il mio cordoglio, la mia vicinanza alla famiglia e ai cari dei due militari. Questo omicidio non ha colpito solo due servitori dello Stato, ma l’intero Stato. Chi tocca un carabiniere tocca lo Stato, tocca ognuno di noi. Ora basta, ci sarà una reazione”.Spara ai Carabinieri durante un controllo, un morto e un ferito. Omicida arrestato

Spara ai Carabinieri durante un controllo, un morto e un ferito. Omicida arrestato

 

adsense – Responsive – Post Articolo