SPERONE. Conoscere il “Palazzo” e dintorni: prosegue il tour della scuola primaria

adsense – Responsive Pre Articolo

Altro appuntamento del  Tour della Scuola primaria cittadina, mirata sulla conoscenza del “Palazzo” e delle attività che segnano la programmazione e gestione degli interventi della civica amministrazione. Il rendezvous di circostanza ha interessato le comunità scolastiche delle quinte classi– sezioni A e B- del plesso della Scuola primaria, intitolata alla memoria di monsignor Ennio Pulcrano, con le rispettive insegnanti Diana Picciocchi, Anna Vacchiano e Antonio Napolitano. E  gli onori di ospitalità- noblesse oblige- sono stati resi dal “primo cittadino”, l’avvocato Marco Santo Alaia.

Particolarmente interessate le due comunità dalle informazioni sulla Carta d’identità elettronica – e l’Ente di piazza Luigi Lauro figura tra i primi e pochi Comuni della Campania, ad averne introdotto l’utilizzo- in linea con l’incremento d’impiego dei supporti informatici, tra cui spicca la rete Wi.Fi . che fornisce un utile e prezioso servizio ai cittadini; servizio, al quale si rapporta l’importante integrazione della copertura in rete  del sistema delle telecamere della video-sorveglianza per larga parte del territorio comunale, a tutela e garanzia della sicurezza urbana; sistema, a cui sovraintende con solerzia e competenza tecnica il personale della Polizia municipale.

 Ampie e dettagliate le informazioni fornite dal dirigente dell’Ufficio tecnico comunale, l’ingegnere Aniello Cammisa sull’assetto del territorio comunale, illustrandone le peculiarità sulla specifica carta planimetrica. Un capitolo di rilievo, quello riservato alla rete dei pannelli fotovoltaici installati da alcuni anni sugli edifici pubblici. Una rete che permette non solo l’efficienza nella distribuzione dell’energia elettrica, ma anche la notevole economicità del servizio, con sostanziosi risparmi per le casse comunali. Un modello, che vale quale importante opportunità di sensibilizzazione verso le giovani generazioni per l’importanza delle fonti naturali e rinnovabili dell’energia.

 Un appuntamento, quello appena concluso, che dato ai ragazzi e alle ragazze elementi di informazione e conoscenza della realtà cittadina in cui vivono. Un utile percorso di civica educazione, che concorre ad integrare la fondamentale attività didattica. SPERONE. Conoscere il “Palazzo” e dintorni: prosegue il tour della scuola primariaSPERONE. Conoscere il “Palazzo” e dintorni: prosegue il tour della scuola primaria

SPERONE. Conoscere il “Palazzo” e dintorni: prosegue il tour della scuola primariaSPERONE. Conoscere il “Palazzo” e dintorni: prosegue il tour della scuola primariaSPERONE. Conoscere il “Palazzo” e dintorni: prosegue il tour della scuola primariaSPERONE. Conoscere il “Palazzo” e dintorni: prosegue il tour della scuola primaria

adsense – Responsive – Post Articolo