SPERONE. Gli alunni della Primaria della “V D” salutano cosi i loro professori.

adsense – Responsive Pre Articolo

“Salutiamo un anno scolastico particolare ricco di sorprese ed emozioni, un anno che ci ha impedito di fare alcune cose che segnano un passaggio simbolico al successivo. Abbiamo cercato di improvvisare un saluto fuggente alle insegnanti forse come rito scaramantico per una nuova avventura, tutto in modo fluido e veloce un semplice ciao e un arrivederci fuori a quella scuola i  cui non possiamo entrare. Abbiamo lasciato  lì le nostre paure, i nostri sogni pian piano stiamo recuperando e abbiamo iniziato a camminare l’uno accanto all’altro, forse lasciando qualcuno indietro a sicuri di ritrovarlo sul nostro cammino. Siamo così felici di poter ritornare a correre e a giocare, prendendo tutto al volo senza fare progetti, noi alunni della VD di   Sperone salutiamo le nostre maestre, i nostri amici Carmela Corbisiero e Filomeno Lippiello, i nostri punti di riferimento tra quelle mura che ci hanno protetto in questi 5 anni, non è un addio ma solo un arrivederci e un semplice “Noi alunni di VD siamo ritornati a essere liberi di vivere”. 
SPERONE. Gli alunni della Primaria della V D salutano cosi i loro professori.

adsense – Responsive – Post Articolo