SPERONE. Lite tra giovanissimi finisce a coltellate

adsense – Responsive Pre Articolo

Il tutto è accaduto nella serata di ieri, venerdì 28 agosto, erano da poco passate le 22,30 quando due giovani finiscono per litigare, a quando pare per una giovane ragazza contesa. I due giovanissimi entrambi  dì Sperone,  incontratisi in piazza Luigi Lauro, si azzuffano, uno dei due estrae un coltello dalla tasca e con un fendente colpisce l’altro  all’addome. Il ragazzo si accascia a terra in un lago di sangue e viene soccorso da alcuni giovani presenti in quel momento in piazza. Arriva l’ambulanza che trasporta il ferito al Pronto Soccorso mentre intervengono i Carabinieri della Stazione di Avella, comandati dal maresciallo Gianmarco Piccione, che in poco tempo individua il responsabile portandolo in caserma. Il giovane viene trattenuto nella calere so sicurezza in procinto del processo per direttissima. Il ferito invece rimane ricoverato in un letto di ospedale ma non in pericolo di vita.

adsense – Responsive – Post Articolo