SPERONE. Sequestrati 13 mila profumi per violazione al codice del consumo

adsense – Responsive Pre Articolo

Tredicimila articoli di profumeria e igiene della persona sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza in un esercizio commerciale di Sperone. I militari del nucleo mobile della tenenza di baiano della tenenza di Baiano hanno tolto dagli scaffali i diversi prodotti per violazione al codice del consumo e perché non conformi ai previsti standard di sicurezza richiesti dalla normativa comunitaria. Il titolare dell’attività è stato segnalato alla Camera di commercio, industria ed artigianato di Avellino. Rischia anche una pesante sanzione. Il blitz è scattato in seguito a un’attività info-investigativa.

adsense – Responsive – Post Articolo