SPERONE: Volano insulti tra due podisti del baianese. Si sfiora la rissa

adsense – Responsive Pre Articolo

Nella mattinata odierna una signora di mezza età era intenta nella sua corsetta quotidiana, armata di scarpette, shorts e maglietta. Mentre percorreva il tracciato sente una voce maschile alle sue spalle che le dice: ” Mi faccia passare per piacere che puzza ed il suo profumo mi provoca una crisi respiratoria”

Di tutta risposta, la signora con fare altezzoso ed offeso , ad alta voce si rivolge verso l’uomo anch’egli di mezza età dicendo :” Lei prima che mi supera già sento la sua puzza di sudore avvicinarsi” con le mani ad un centimetro dal collo dell’uomo continua urlando :” Come si permette di insultarmi, il mio profumo dovrebbe farle onore nel sentirlo , lei puzza di sudore da un miglio anche se adesso ha iniziato ad allenarsi. Perchè non mi supera? Nessuno la sta trattenendo.”

L’uomo, a suo malgrado, cercava di ridimensionare la brutta figura nell’essersi espresso con così poca galanteria rifugiandosi dietro al fatto che il “profumo-puzza” poteva procurargli un attacco di asma, la signora continuava ad inveire con parole mortificanti verso il signore fin quando non è scomparso dalla sua visuale.

adsense – Responsive – Post Articolo